Attuazione codice Terzo settore: come gestire il periodo transitorio.

Dal ministero del Lavoro e delle politiche sociali arrivano importanti chiarimenti in materia di Terzo settore. Con una lettera direttoriale dello scorso 29 dicembre, infatti, ...........

Disciplina dell’iper ammortamento: ulteriori chiarimenti del MISE

Il MISE con la circolare n. 177355 ha fornito ulteriori chiarimenti sulla disciplina dell’agevolazione, con specifico riguardo all’individuazione dei beni agevolabili ....

GDPR Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali
A partire dal 25 maggio 2018 è direttamente applicabile il Regolamento Ue 2016/679, noto come GDPR (General Data Protection Regulation) Privacy delle persone fisiche

  • Ven
    Giu
    15
    2018

    FATTURA ELETTRONICA QR Code e Pre-registrazione

    Con comunicato stampa del 14 giugno l’Agenzia delle Entrate ha annunciato la messa a disposizione dei promessi servizi di generazione QR Code - utile alla trasmissione alle controparti dei dati necessari ai fini dell’emissione e della trasmissione al SDI di una fattura elettronica - e di pre-registrazione dell’indirizzo preferenziale di recapito della e-fattura stessa. 
    14 visite
  • Lun
    Giu
    04
    2018

    FATTURAZIONE ELETTRONICA, Conferimento Deleghe

    Come noto, la Legge di Bilancio 2018 ha previsto l’obbligo di fatturazione elettronica, a partire dal 1° gennaio 2019, per tutte le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti, stabiliti o identificati in Italia. L’obbligo di fatturazione elettronica è anticipato al 1° luglio 2018 con riferimento alle cessioni di benzina o di gasolio destinati ad essere utilizzati come carburante per autotrazione. I soggetti interessati da queste nuove disposizio...
    15 visite
  • Mer
    Mag
    30
    2018

    Distribuzione delle riserve, precedenze da rispettare

    L’esame attento del prospetto dedicato al patrimonio netto serve anche per verificare se la società rispetta le diverse priorità previste dal legislatore sulla distribuzione delle riserve. Il primo meccanismo distingue tra riserve di capitali e riserve di utili, ed è statuito dall’articolo 47, comma 1, del Tuir, secondo cui le società erogante deve sempre privilegiare nella distribuzione le riserve di utili (non in sospensione d’imposta e liberamente disponibili: circolare 26/E/2004), rispetto a...
    10 visite
  • Lun
    Mag
    28
    2018

    Tax free shopping e le regole per l'emissione delle fatture

    Dal 1° settembre 2018 il “tax free shopping” obbliga all'emissione in modalità elettronica delle fatture. Con la determinazione n. 54088/RU, siglata ieri dall’Agenzia delle dogane, di concerto con l’Agenzia delle entrate, sono state definite le regole operative in vista dell’entrata in vigore del nuovo obbligo. Inoltre, sempre ieri, con la nota n. 54505/RU, le Dogane hanno adottato anche le istruzioni operative per l’utilizzo del sistema Otello 2.0.
    10 visite
  • Ven
    Mag
    25
    2018

    GDPR Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali

    A partire dal 25 maggio 2018 è direttamente applicabile in tutti gli Stati membri il Regolamento Ue 2016/679, noto come GDPR (General Data Protection Regulation) – relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento e alla libera circolazione dei dati personali. Il GDPR nasce da precise esigenze, come indicato dalla stessa Commissione Ue, di certezza giuridica, armonizzazione e maggiore semplicità delle norme riguardanti il trasferimento di dati personali dall’Ue verso al...
    57 visite
  • Ven
    Mag
    25
    2018

    Disciplina dell’iper ammortamento: nuovi chiarimenti dal MISE

    Iper ammortamento sotto la lente di ingrandimento del ministero dello Sviluppo economico: con la circolare n. 177355, pubblicata ieri, infatti, il Mise ha fornito ulteriori chiarimenti sulla disciplina dell’agevolazione, con specifico riguardo all’individuazione dei beni agevolabili e al requisito dell’interconnessione.   L’iper ammortamento Il meccanismo agevolativo noto come “iper ammortamento” è stato introdotto dalla legge di stabilità 2017 ed è finalizzato a favorire processi di trasfo...
    52 visite
  • Lun
    Mag
    21
    2018

    Ambito applicativo split payment, i chiarimenti dell’Agenzia

    Nuove regole in materia di split payment: arrivano gli ulteriori chiarimenti delle Entrate. La circolare n. 9/E del 7 maggio 2018, infatti, illustra l’impatto delle norme introdotte dal decreto legge 148/2017 (articolo 3) sulla disciplina della scissione dei pagamenti, con riferimento alle operazioni per le quali viene emessa fattura dal 1° gennaio 2018 in poi. Il legislatore ha ampliato la platea di riferimento dello split payment, estendendo il meccanismo alle operazioni effettuate nei confron...
    34 visite
  • Lun
    Mag
    14
    2018

    Spesometro 2018 scadenza trimestrale o semestrale su opzione

    Anche per il 2018, secondo quanto stabilito dall’art. 1-ter, comma 2, lett. a) del Collegato fiscale DL 148/2017, è in facoltà dei contribuenti trasmettere i dati con cadenza semestrale limitando gli stessi: alla partita IVA dei soggetti coinvolti nelle operazioni, o al codice fiscale per i soggetti che non agiscono nell’esercizio d’imprese, arti e professioni, alla data e al numero della fattura, alla base imponibile, all’aliquota applicata e all’imposta nonché alla tipologia dell’ope...
    79 visite
  • Gio
    Mag
    10
    2018

    Credito d’imposta formazione 4.0

    Prosegue l’iter finalizzato alla piena operatività del credito d’imposta relativo alle spese di formazione 4.0, introdotto dalla legge di bilancio 2018 (articolo 1, commi da 46 a 56, legge 205/2017 – vedi  pagina successiva). È stato firmato, infatti, il decreto interministeriale che detta le necessarie disposizioni applicative. Dopo gli ulteriori passaggi procedurali, il provvedimento verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.   Il beneficio ha l’obiettivo di supportare e incentivare ...
    101 visite
  • Mar
    Mar
    27
    2018

    Modello Eas: entro il 3 aprile invio telematico delle variazioni

    Ultimi giorni per gli enti associativi tenuti a indicare all’Agenzia delle entrate, mediante il modello Eas, le modifiche, intervenute nel corso del 2017, su dati e notizie rilevanti ai fini fiscali in precedenza già comunicati. In tali casi, il modello deve essere nuovamente presentato entro il 31 marzo dell’anno successivo a quello in cui si è verificata la variazione. Quest’anno, però, complici le festività pasquali, slitta al 3 aprile l’ultimo giorno per inviare il modello e continuare così ...
    129 visite

Pixel Divisioni

               

Pixel Servizi Aziendali Coerre Far East Trading Tempore Servizi Informatica Aziendale

 

Abbiamo 32 visitatori e nessun utente online

Studio Pixel S.A. Srl

Via Fratelli Rosselli, 14c -50055 Lastra a Signa - Firenze
tel. +39 05587 21996  Fax. +39 05588 02693 
Partita i.v.a. e Codice Fiscale 04009960487
E.mail studio@studiopixelsa.it
 
Studio Professionale
Dott. Alessandro Pruneti