VAI

Agevolazioni Fiscali

Guide - Prontuari PDF

VAI

Fisco e Casa

Prontuari Guide PDF

VAI

Imposte/Sanzioni

Guide Rapporti con l'A.E.

VAI

Annuario AdE

Annuario del Contribuente

Ultime Notizie

  • Ven
    Dic
    23
    2016

    Pagamenti con F24 sopra 1.000 euro

    Per chi non è titolare di partita Iva, l’F24 torna a viaggiare su carta anche per i pagamenti di importo superiore a 1.000 euro. Ciò a patto che il modello non contenga compensazioni con altri crediti tributari e contributivi. La novità, contenuta nel decreto 193/2016, collegato alla manovra di bilancio per il 2017, mira a semplificare la vita dei cittadini meno avvezzi all’uso degli strumenti telematici, come per esempio le persone anziane. Viene quindi meno l&r...
    23 visite
  • Mar
    Dic
    20
    2016

    La rottamazione delle cartelle di Equitalia

    Il cosiddetto "Decreto Fiscale", convertito nella legge 225/2016, ha previsto una sorta di sanatoria sulle cartelle di pagamento relative ai ruoli affidati al concessionario della riscossione negli anni dal 2000 al 2016 compresi. Non rileva, pertanto, la data di notifica della cartella al contribuente, ma la data di affidamento del ruolo: Equitalia invierà ai contribuenti, ai quali non è stata ancora notificata una cartella già affidata all’agente della riscossione, un...
    77 visite
  • Mar
    Nov
    22
    2016

    Il pagamento dell’imposta di bollo, le modalità per le fatture cartacee

    L’imposta di bollo è un’imposta indiretta che colpisce i consumi, avente come presupposto l’esistenza di un atto, documento o registro, redatto in forma scritta. Oggetto del tributo sono le fatture, le ricevute, le note e i conti, che rilevano dal punto di vista tributario (tariffa allegata al Dpr 642/1972). In alcune ipotesi (parte I della tariffa), il tributo è dovuto sin dall’origine, in altre (parte II della tariffa) in caso d’uso. Quest’ulti...
    81 visite
  • Gio
    Nov
    17
    2016

    La rottamazione delle cartelle di pagamento

    Il 24 ottobre 2016 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto legge 22.10.2016 n. 193 intitolato “disposizioni urgenti in materia fiscale per il finanziamento di esigenze indifferibili”.Tra le principali novità, l'art. 6 del citato decreto prevede una sanatoria per ogni pendenza aperta inclusa in ruoli, affidati agli agenti della riscossione nel periodo compreso tra l'1° gennaio 2000 e il 31 dicembre 2015: occorre, pertanto, fare riferimento alla data in cu...
    216 visite
  • Lun
    Nov
    07
    2016

    Corrispettivi giornalieri invio telematico

    Dal 1° gennaio 2017, i commercianti al minuto o i contribuenti Iva che esercitano attività assimilate (articolo 22, Dpr 633/1972), potranno trasmettere all’Agenzia delle Entrate i dati sui corrispettivi giornalieri relativi alle cessioni di beni o alle prestazioni di servizi effettuati. La procedura è prevista dal Dlgs 127/2015, su input della legge 23/2014, per la semplificazione e la riduzione degli adempimenti da parte dei contribuenti.
    107 visite
  • Gio
    Nov
    03
    2016

    Disegno di legge bilancio 2017, le principali misure fiscali

    Lo scorso 29 ottobre il ministro dell’Economia e delle finanze ha presentato al parlamento il disegno di legge di bilancio per il 2017. Il testo predisposto dal governo ora passa all’esame delle Camere per la discussione e l’approvazione definitiva. Molto numerosi gli interventi di natura fiscale, tra novità, conferme e proroghe.
    102 visite
  • Mer
    Ott
    26
    2016

    Trasmissione dei dati IVA trimestrale

    Dal 2017 la materia dell’IVA verrà fortemente stravolta. Per effetto di quanto previsto dal testo ufficiale del decreto Legge fiscale numero 193/2016 dal 2017 verranno introdotte le comunicazioni IVA trimestrali, una sorta di mini dichiarazioni iva che sostituiranno altri adempimenti richiesti in materia IVA (per esempio lo spesometro).
    119 visite
  • Gio
    Ott
    13
    2016

    l nuovo ravvedimento operoso: ulteriori chiarimenti dell’Agenzia

    Il ricorso al ravvedimento operoso consente al contribuente, a determinate condizioni, di rimediare spontaneamente alle violazioni tributarie, beneficiando di una riduzione delle sanzioni. La disciplina dell’istituto è stata profondamente innovata dalla legge di stabilità 2015 che, allo scopo di semplificare il rapporto tra amministrazione finanziaria e contribuente e di favorire la compliance fiscale, ne ha modificato l’assetto originario. Il ravvedimento, infatti, &eg...
    127 visite
  • Mer
    Set
    28
    2016

    Nuove spese sanitarie al Sistema Ts

    Definite dal ministero dell’Economia e delle Finanze, con il decreto 16 settembre 2016 pubblicato ieri in GU, le specifiche tecniche e le modalità operative per la trasmissione telematica al Sistema tessera sanitaria dei dati relativi alle ulteriori spese sanitarie e a quelle veterinarie, dopo che, con il Dm 1° settembre 2016, è stata allargata la platea dei soggetti tenuti all’invio di informazioni per la predisposizione della dichiarazione dei redditi precompilata...
    144 visite
  • Ven
    Set
    09
    2016

    Invio telematico operazioni Iva

    Fissata anche la disciplina dell'effetto premiale per i contribuenti che optano per la trasmissione dei dati di tutte le fatture, emesse e ricevute, e delle relative variazioni. Nella Gazzetta Ufficiale n. 208 del 6 settembre 2016 è stato pubblicato il decreto Mef 4 agosto 2016, recante disposizioni di attuazione degli articoli 1, comma 5, 3, comma 1, lettera d), e 4, comma 3, del decreto legislativo 127/2015, in materia di trasmissione telematica delle operazioni Iva (il Dlgs 127, in att...
    217 visite

Pixel Divisioni

               

Pixel Servizi Aziendali Coerre Far East Trading Tempore Servizi Informatica Aziendale

 

Area Clienti

Abbiamo 6 visitatori e nessun utente online

Studio Pixel S.A. Srl

Via Fratelli Rosselli, 14c -50055 Lastra a Signa - Firenze
tel. +39 05587 21996  Fax. +39 05588 02693 
Partita i.v.a. e Codice Fiscale 04009960487